• POLI ATTRATTIVI

POLI ATTRATTIVI

I poli attrattivi andrebbero ad aumentare l'offerta turistica della nostra città evidenziando alcune delle "anime" che la caratterizzano. Luoghi e contesti stabilmente aperti, da realizzare nel tempo, in un percorso ancora una volta condiviso tra cittadinanza, istituzioni ed investitori. Queste sono alcune nostre proposte, alle quali aggiungere quelle che arriveranno, che poniamo sul tavolo della discussione progettuale aperta.

Le nostre proposte: 

Nella logica di una città turistica ogni elemento peculiare che rimandi alla storia della stessa o ai grandi personaggi vissuti va reso fruibile al visitatore 365 giorni all’anno e nel modo più avvincente e suggestivo. Ecco che un uomo come Archita, stratego, filosofo, padre della meccanica, al quale la comunità scientifica mondiale ha dedicato un cratere lunare, diventa il fulcro intorno al quale costruire il Museo del Volo. Un Polo Attrattivo nel quale il visitatore possa viaggiare a ritroso nel tempo, partendo dai satelliti ultra-moderni e dall’aeronautica a reazione, passando per gli aerei ad elica, la mongolfiera, gli schizzi di Leonardo fino a giungere alla genesi del volo con la “Colomba” di Archita, primo oggetto volante della Storia.